Tutti i risultati di Vivere il comune (10)

A cavallo tra Pederobba e Sarmede

Quattro tappe per un percorso di complessivi 92 km.

Strada del Patriarca

Il Monte Castelir rappresenta un punto panoramico che guarda la catena Monte Cesen-Col Visentin, il Monte Pizzoc, il Montello ed il Castello di Cordignano.

Sentiero Pagnoca

Itinerario storico didattico, della lunghezza di circa m. 4600 e un dislivello di circa 560 m., che ricalca il percorso seguito il 26 marzo del 1944 dai partigiani di Montaner nella loro prima salita in Cansiglio (Col Alt).

Sentiero del Santo

L’itinerario parte da Borgo Martin seguendo una mulattiera protetta da muri a secco, utilizzata un tempo per il trasporto a valle del fieno e del legname.

Montaner – Cal De Zot – Le Scaffe

L’itinerario parte a nord di Montaner, a quota 330 metri; si percorre una stradina protetta da muri a secco e dalla località La Volt una deviazione porta in località Scalette.

Mostra Internazionale di Illustrazione per l’Infanzia

Le Immagini della fantasia è una rassegna internazionale che ha l’obiettivo di dare visibilità ai linguaggi dell’illustrazione cercando di cogliere l’esemplarità del percorso creativo di ogni autore nel contesto mondiale.

Area attrezzata Col Olivier

Nel 1994 la Pro Loco Comunale di Sarmede ha dato inizio ai lavori di recupero ambientale e alla costruzione di una area attrezzata a scopo ricreativo e di valorizzazione del territorio in una località nel Bosco del Cansiglio.

Fiere del Teatro

Mostra mercato con spettacoli di strada e laboratori per bambini

Fiere del Teatro

Mostra mercato con spettacoli di strada e laboratori per bambini

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot